fbpx
Tipi di argilla verde

TIPI DI ARGILLA VERDE

Tipi di argilla verde

Esistono diversi tipi di argilla in base alla predominanza di minerali, l’argilla assume colori caratteristici, così abbiamo:

  • Argilla rossa
  • Argilla rosa
  • Argilla bianca
  • Argilla bruna
  • Argilla verde
  • Argilla grigia
  • Argilla gialla
  • Argilla blu
  • Argilla beige
  • Argilla oro

Alcune sono difficili da trovare, altre molto costose.

Qui in Italia invece abbiamo un’argilla meravigliosa, dalle proprietà straordinarie ed è proprio il tema di questa serie di articoli: l’argilla verde o Illite.

Ogni argilla ha le proprie caratteristiche e peculiarità e se ti può interessare sarà materia di articoli futuri ( fammelo sapere nei commenti ).

Per ora  conosceremo meglio l’argilla verde ventilata le quali proprietà sono abbastanza sconosciute.

Tipi di Argilla Verde

In commercio è possibile reperire diverse tipologie di argilla verde, che si differenziano l’una dall’altra in funzione di diversi fattori, come il luogo d’origine del prodotto e la composizione chimica dello stesso.

Dal punto di vista qualitativo, la composizione chimica di queste due differenti tipologie di argilla verde è  simile; a variare è, invece, la composizione quantitativa che, di conseguenza, può influenzare le proprietà finali del prodotto. In funzione del metodo di preparazione, possiamo invece distinguere i seguenti tipi di argilla verde:

  • Argilla verde macinata fine: è un tipo di argilla verde dotata di una granulometria piccola e regolare. Trova impiego soprattutto per uso esterno.
  • Argilla verde macinata grossa: è una tipologia di argilla verde che possiede una granulometria maggiore rispetto alla precedente ed è anch’essa impiegata per uso esterno.
  • Argilla verde ventilata: è un particolare tipo di argilla verde che viene prodotto mediante essicazione al sole. Possiede una granulometria molto fine, tanto che la polvere è quasi impalpabile. Trova impiego sia per uso esterno che per uso interno

Per essere considerata un’argilla di buona qualità, deve sempre essere stata essiccata al sole quindi senza l’ausilio di forni essiccatori o peggio del gasolio.

A scopo terapeutico è consigliabile adoperare tipi di argilla che non contengono sabbia come appunto l’argilla verde.

Ma come funziona l’argilla? Perché è così preziosa?

Qual è il meccanismo che la rende quasi magica?

Questo sarà l’argomento del prossimo articolo sull’argilla verde ventilata, iscriviti quindi al sito per non perdere i prossimi articoli.

Seguimi su Instagram e su Facebook,  per restare sempre aggiornata, mi puoi trovi anche su CamTv e YouTube.

Se vuoi imparare a creare la tua linea cosmetica completa, ti  lascio qui il link del corso di cosmesi naturale, dove puoi trovare tutti i prodotti per la cura e la bellezza del nostro corpo, anche se parti da zero.

Un abbraccio forte, ciaooo!

 

Potrebbero interessarti anche questi articoli:

I poteri dell’argilla verde, maschera all’argilla, maschera pelle mista

Lascia un commento

× Hai domande?
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: