fbpx
piedi

Piedi screpolati: mai più!

Aiuto, piedi screpolati!

Si sa, i nostri piedi sono in fondo il nostro corpo e spesso sono quelli che curiamo di meno.

Cambi continui di scarpe, lunghe camminate, cambio di temperatura. Tutti questi fattori fanno sì che i piedi subiscano comunque degli stress e alla fine presentino crepi, secchezza, tagli e calli.

Ecco quindi un rimedio per ammorbidire la pelle dei tuoi piedi e renderla subito più liscia.  

INGREDIENTI 

2 l di acqua 

1 cucchiaio di bicarbonato

1 cucchiaio di semi di lavanda (oppure cinque gocce di olio essenziale)

Un cucchiaio di olio di riso o di oliva.

PREPARAZIONE 

Metti l’acqua sul fuoco e poco prima che raggiunga il bollore versa i semi di lavanda, copri e lascia riposare per 10 minuti. Filtra tutto e metti in un catino. Quando l’acqua sarà tiepida aggiungi i il bicarbonato e l’olio. (L’olio contribuirà ad ammorbidire ancora di più la tua pelle e fungerà da idratante se lo fai di fretta e non hai tempo di eseguire lo STEP 2).

STEP1 Fai sciogliere bene e immergici i piedi almeno 15 minuti. Al termine del pediluvio passa i piedi, specie nella zona talloni un guanto di crine o una pietra pomice, dolcemente. 

STEP2 Importantissimo: una volta asciugati i piedi esegui un massaggio con una buona crema idratante. Io ti consiglio ovviamente un prodotto naturale, che nutra in profondità, ideale a base di urea. Perfetta a questo scopo è la crema mani all’urea, che puoi trovare all’interno del mio video corso di cosmesi naturale. Il segreto infatti è che spesso, trascuriamo i nostri piedi, esfoliandoli magari ad ogni doccia con pietra pomice, ma mai stendendo un bello strato di crema idratante successivamente. Così non facciamo altro che peggiorare la situazione. Pensa solo se ti facessi uno scrub “tosto “al corpo o al viso, senza poi stendere la crema idratante dopo. Come risulterebbe la tua pelle? Impensabile no?

NB:

Se non hai i semi di lavanda ma l’olio essenziale, aggiungilo SOLO quando l’acqua è tiepida. La lavanda contribuisce oltre che a profumare l’acqua dei tuoi piedi, a rendere rilassante il pediluvio. Inoltre in caso di tagli profondi risulta essere un ottimo antisettico e antibatterico.

Ideale quindi sarebbe farlo di sera, in quanto è molto rilassante, la lavanda allevia stress mentali, toglie tensioni e defatica i piedi, mentre allo stesso tempo li ammorbidisce. Fare un massaggio ai piedi, inoltre intensifica l’effetto rilassante , (specie se ce lo facciamo fare), grazie alla riflessuologia plantare, a tutto il corpo. Infine se applichi la crema di sera, puoi abbondare e tenerla tutta la notte, garantendo così un’idratazione profonda. Vedrai il mattino dopo, i risultati si vedranno subito!

Se riesci a ripetere il trattamento ogni settimana, dirai addio a tagli e pelle secca antiestetica, non solo ora che scopriamo i piedi, ma anche tutto l’inverno.

Fammi sapere se lo fai e se ti è stato di beneficio, ci tengo!!

Lascia un commento

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: