fbpx

Capelli sani d’estate: come curarli in modo naturale

Capelli sani e belli d’estate?

Bagni, Sole, vento, salsedine, docce frequenti, questo è un mix che mette a dura prova i nostri capelli.

Ecco quindi allora alcuni segreti per avere capelli sani e forti anche durante l’estate.

  1. Dopo ogni bagno al mare sciacqua i capelli acqua dolce, perché il che sale contenuto nell’acqua del mare contribuisce a seccare notevolmente i capelli.
  2. Se vai al mare usa di una bandana, un foulard o un cappello che ripari i capelli dal sole e dal vento.
  3. Prima di esporti al sole applica qualche goccia di olio di cocco sulle lunghezze per evitare  il disseccamento provocato dall’aria e del sole. Quello di cocco è un olio particolarmente indicato  per i capelli, ha un ottimo profumo, e ha la caratteristica di non ungere il capello.Capelli sani
  4. Se ti è possibile quando fai la doccia lascia asciugare naturalmente i tuoi capelli senza fare uso di phon o piastra.
  5. Se ti piacciono mossi, ma vuoi evitare il phon puoi intrecciarli ancora bagnati e coricarti a dormire con i capelli umidi. Al mattino ti sorprenderà l’effetto voluminoso che avranno.
  6. Se hai i capelli ricci puoi applicare il gel con i semi di lino e un zic di aloe vera e applicarlo su tutta la lunghezza dei capelli. Risulteranno così, più disciplinati e meglio gestibili dal pettine. La ricetta per il gel ai semi di lino la trovi QUI.                                                                                                                   Capelli sani
  7. Se hai i capelli secchi puoi anche pensare di utilizzare questa ricetta come impacco pre shampoo, da tenere in posa almeno un’oretta almeno un’oretta.
  8. Se ancora non ti è sufficiente e i tuoi capelli appaiono sfibrati e opachi, puoi sostituire il gel di aloe vera con l’olio di cocco o l’olio di semi di lino applicarlo come una maschera. Va applicata sempre prima dello shampoo e sui capelli inumiditi, lascialo in posa un’ora, dopodiché procedi al normale lavaggio.
  9. Evita se ti è possibile shampoo troppo aggressivi e prodotti contenenti petrolati e siliconi sintetici perché contribuiranno a seccare il capello ancora di più. (QUI trovi i video-corso per imparare a crearli da casa tua).
  10.  Un ottimo modo per ristrutturare il capello invece è quello di effettuare delle maschere con delle polveri aiurvediche come queste di cui ti lascio il link.
  11. Anche l’henne naturale è un ottimo aiuto, fatto almeno una volta ogni 20 giorni. È naturale, non colora il capello, ma lo avvolge con una “pellicola” che ha il potere di rinforzarlo e ristrutturarlo.
  12. Per avere capelli sani è importante comunque curare in particolar modo il cuoio capelluto in quanto un cuoio capelluto sano farà in modo che anche le nostre lunghezze sianovisibilmente più belle. E utile quindi fare delle frizioni al cuoio capelluto massaggiandolo dolcemente con i polpastrelli. Questo aiuterà a riossigenare il cuoi capelluto. Per renderlo più efficace, puoi aiutarti spruzzando alla base dei capelli un’infuso di acqua e rosmarino che andrà a tonificare il bulbo e a rinforzarlo.

Spero che questi consigli possano esserti utili ad aiutarti a mantenere i tuoi capelli sani, folti, lucidi  per tutta l’estate.

Per creare da casa tua ricette naturali per i tuoi capelli consulta il corso cosmesi naturale!

Un abbraccio, ciao!!

Lascia un commento

× Hai domande?
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: